Ecco i capi d’abbigliamento che tornano di moda

Gli anni passano ma la moda ritorna. È un po’ come la storia: un ciclo che si ripete ogni tot di tempo. E infatti stiamo assistendo ad un ritorno di alcuni capi che se negli anni ’90 erano un must, oggi tornano ad esserlo di nuovo.

Pur essendo passati 30 anni, quindi, oggi possiamo tranquillamente rispolverare dagli armadi di mamme, papà e zii i capi d’abbigliamento che tornano alla ribalta. Per quanto infatti esistano dei capi clou,  in qualunque situazione, d’ora in poi potremmo affidarci anche ad altri elementi della moda. Vediamo dunque quali sono questi capi importanti di cui non fate più a meno.

Alcuni capi importanti

  • Gli Sneakers con suola alta. I più informati sull’argomento sanno già che tra i primi capi di moda che sono tornati di moda, le sneakers con suola alta sono il must che merita più attenzione. Esse si vendono in un qualunque negozio di scarpe. Se un tempo si chiamavano “Buffalo”, oggi basta semplicemente recarsi in negozio e chiedere delle sneakers. Vedrai che possono essere indossate con qualunque capo, anche con pantaloni a palazzo perfetti da abbinare
  • Jeans strappati a vita alta. Ricordi la serie TV Beverly Hills? All’epoca e ragazze facevano strage con quei pantaloni jeans a vita alta. Oggi si possono nuovamente acquistare, strappati e usurati, completamente ispirati al look anni 90. Magari oggi si calca un po’ troppo la mano con la questione strappo, ma ne vale sicuramente la pena.
  • Crop top. I jeans a vita alta sono da indossare in concomitanza di una maglietta che non deve coprire nemmeno la cintura. Insomma sono mini magliette che arrivano appena sopra l’ombelico. I top corti oggi sono nuovamente in auge. Che sia più stretta o più larga, questa maglietta deve mettere in risalto la straordinarietà della vita alta dei jeans di cui abbiamo parlato poc’anzi.
  • La maglietta da baseball. Sarebbe quella classica t-shirt lunga e larga di solito in due tinte che veniva indossata soprattutto durante l’età adolescenziale negli anni ’90. All’epoca faceva impazzire le ragazze innamorate dei loro coetanei, oggi rappresenta invece un capo che può essere indossato soprattutto in abbinamento con occhiali da sole a lenti colorate. Può essere indossata in look casual o sportive, da sfoggiare nel tempo libero.
  • Abiti con paillettes. Quegli abitini sberluccicosi che vedevamo indossare alle feste o sui carpet dalle celebrità, oggi vanno di nuovo a riempire gli appendiabiti dei negozi. Sono molti i brand dunque che hanno deciso di arricchire la propria collezione con questi abiti di paillettes. In una serata al curò di luna o sulla pista da ballo, top e abiti con paillettes sono oggi considerati un buon complesso tra eleganza e trasgressione.
  • I choker. C’è chi li chiama semplicemente girocollo, chi invece li soprannomina chocker, insomma parliamo di un accessorio davvero particolare. A seconda del modello che acquistiamo, possiamo optare per girocollo eleganti, o quelli in velluto o in pizzo. Per le più giovani ci sono anche le classiche in plastica. L’ideale sarebbe sfoggiarli con una coda di cavallo e una maglia scollata.

Quanto descritto poc’anzi spiega l’importanza di stare dietro alla moda che ritorna. Una moda che non delude mai ma che viceversa aiuta a ricreate look ricercati e attuali. Non resta dunque che fare un giro per i negozi, o guardare in soffitta per ripescare qualche capo dismesso da cugine e mamme.

Sicuramente potremo trovare qualcosa di molto interessante che ci aiuti a fare la differenza. Vero è che dipende tutto dal proprio fisico e dai gusti personali, ma è vero anche che non c’è nulla di male ad assecondare l’onda della tendenza. Tutti amiamo sentirci belli e apprezzati, e con l’outfit si può fare ancora meglio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *